Chi si somiglia si piglia?


Chi si somiglia si piglia?

Vi ricordate quella scena de "La Carica dei 101" dove Pongo guarda dalla finestra sfilare diverse coppie cane e umano che si somigliano nei modi e anche esteriormente?
Anni fa anche una nota marca di cibo per cani utilizzò questo concetto per una sua pubblicità.

Io ho sempre pensato che si verifichi una sorta di magia quando un cane e un umano si incontrano e si scelgono. Perché in ogni cane si ritrova qualcosa del suo proprietario e viceversa.

Due psicologi inglesi Lance Workman e Jo Fearon hanno condotto uno studio su cani e proprietari e hanno stabilito che siamo subconsciamente attirati da quei pelosi le cui caratteristiche psicologiche assomigliano alle nostre.
Del resto anche il volpino di Pomerania di Isaac Newton era eccentrico come lui.

Trovo molto stimolante quando, accanto al progetto per il vostro cucciolo, mi chiedete di realizzare anche l'accessorio coordinato per lo sposo.
Due mondi che si intersecano e in mezzo ... ci sono io!




Pettorina o collare, papillon o pochette l'importante è sottolineare il legame affettivo anche in modo visuale, perché quel giorno non si forma una coppia ma bensì una famiglia, di cui anche il peloso farà parte.

Voi, in cosa vi riconoscete nel vostro cane ?





Note sull'autrice

Chiara Buosi

Chiara Buosi

In continua ricerca dell'eleganza, a due e quattro zampe. Studio e realizzo accessori per i nostri amici a quattro zampe (al momento solo nella versione canina) per dare loro un tocco di stile rispettando la loro dignità.

Ultimi Post



I nostri contatti

Newsletter

Ti racconterò del mio mondo, delle mie idee e passioni ma soprattutto delle nostre e vostre storie.
Riceverai, in anteprima, aggiornamenti su tutte le novità in arrivo e promozioni a te dedicate.